DANS LA VILLE BLANCHE (Nella città bianca)

di Alain Tanner con Bruno Ganz, Teresa Madruga, Julia Vonderlinn José Carvhalo Svizzera/Portogallo, 1982, 107’ Restauro a cura della Association Alain Tanner e della Cinémathèque Suisse
Benvenuti sul nuovo BOXOL.IT

di Alain Tanner con Bruno Ganz, Teresa Madruga, Julia Vonderlinn José Carvhalo Svizzera/Portogallo, 1982, 107’ Restauro a cura della Association Alain Tanner e della Cinémathèque Suisse

“All’inizio del film, Ganz fa notare alla cameriera che l’orologio del bar non segna l’ora giusta. Lei risponde: ‘L’orologio è giusto. È il mondo che è sbagliato’. Ed è con questa sensazione che il mondo sia fuori posto che il protagonista vive la sua solitudine urbana, usando la sua macchina da presa per registrare frammenti di realtà che spedisce alla moglie, gironzolando a caso come se si aspettasse di essere catturato dalla realtà, di essere assorbito in essa”. (Frédéric Bas) “Blues sul mare e su Lisbona, un film sul tempo e sullo spazio (dunque, sul cinema) in cadenze di sogno a occhi aperti”. (M. Morandini) L’accesso a queste proiezioni non è consentito ai minori di 14 anni (anni 12 se accompagnati da genitore o da chi esercita la potestà genitoriale, muniti entrambi di documento di identità). In fase di accesso all’evento verrà verificato che gli acquirenti dei biglietti con listino “Ridotto Studenti” abbiano diritto alla riduzione acquistata.
In ragione dei protocolli igienico-sanitari previsti per le attività culturali, si raccomanda di presentarsi al controllo accessi con almeno 30 minuti di anticipo rispetto all’inizio della proiezione e muniti di mascherine. L’accesso sarà consentito a partire dalle ore 20.
SERVIZI PER IL PUBBLICO Bar (aperto dalle ore 20 fino a mezz’ora dopo la proiezione) Non è previsto il servizio di guardaroba.
In linea con le normative vigenti i titoli sono strettamente personali e non cedibili.